L’11 giugno i cittadini di Ladispoli voteranno il nuovo Sindaco e i nuovi consiglieri comunali.

Chi vorrà assegnare le propria preferenza al M5S, potrà esprimere il voto in tre modi diversi:

1. Tracciando un segno solo sul simbolo del M5S, assegnando in tal modo la propria preferenza alla lista e al relativo candidato Sindaco, Antonio Pizzuti Piccoli;

2. Tracciando un segno sul simbolo del M5S, indicando anche la preferenza per i consiglieri comunali. È possibile indicare un solo candidato consigliere, oppure indicare due nomi, purché siano un uomo e una donna e siano appartenenti alla stessa lista, pena la nullità della seconda preferenza espressa.

3. Tracciando un segno solo sul nome del candidato Sindaco Antonio Pizzuti Piccoli, votando così solo per il candidato Sindaco e non per la lista a lui collegata.

Per dare maggior forza al vostro voto a favore del M5S di Ladispoli, consigliamo ovviamente una della prime due opzioni.

Sarà eletto Sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno). Qualora nessun candidato raggiunga la soglia del 50% più uno, si tornerà a votare il 25 giugno con il ballottaggio.