Una vittoria del Movimento e dei cittadini di Ladispoli

Domani, secondo quanto comunicato, saranno finalmente tolti i varchi da viale Italia. Vorremmo  ricordare che questi inutili e costosi cassoni sono stati sempre osteggiati dal M5S che ha condotto una battaglia durissima per la loro rimozione. Non ci siamo mai limitati alle sterili dichiarazioni giornalistiche, siamo andati avanti: abbiamo presentato un esposto agli organi competenti, esposto corredato da riferimenti normativi e che ha causato la sonora bocciatura da parte del Ministero dei Trasporti. E’ da li che è scaturita la definitiva sconfitta di chi li aveva installati a spregio della legalità e del buonsenso . In calce  i cittadini interessati troveranno tutta la documentazione relativa.

Adesso siamo orgogliosi del nostro lavoro, è inutile nascondere che avremmo preferito essere noi ad abbattere questi mostri ma va bene ugualmente, chiunque prosegue le nostre battaglie può star tranquillo perchè sta agendo per il bene di Ladispoli, così come già avvenuto per l’altra nostra storica battaglia contro la cementificazione dell’ex campo sportivo.
Il passo successivo, che abbiamo già espresso all’amministrazione con una nostra mozione datata 13 settembre, dovrà essere la richiesta di rimborso dei danni subiti dal Comune per l’istallazione di apparecchiature NON omologate: chi ha sbagliato paghi, non basta la semplice rimozione.
Noi come sempre continueremo a vigilare sull’operato di chi ci governa e a controllare che le scelte siano fatte nell’interesse di tutti cittadini e non di un singolo “amico” o “parente”.

Allegato 1: Mozione 13 settembre 2017;

Allegato 2: Richiesta prefetto 5 maggio 2017;

Allegato 3: Richiesta intervento 15 Dicembre 2016;

Allegato 4; Lettera Ministero Infrastrutture 18 Aprile 2016;

Allegato 5; Richiesta di intervento del M5S 24 settembre 2015.