Mese: maggio 2018

QUANDO LO STATO PATRIMONIALE DI UN ASSESSORE NON È SOLO UNA QUESTIONE FISCALE MA DIVENTA UNA QUESTIONE ETICA

La dichiarazione resa al Comune, mesi fa, sul proprio stato patrimoniale dal nuovo assessore Falasca è diventata negli ultimi giorni l’argomento di discussione che più ha interessato la politica locale. L’episodio in se sembrerebbe anche veniale, nella prima dichiarazione parrebbe essere indicato il reddito al netto delle imposte, corretto dopo l’inizio della polemica, con l’imponibile come correttamente prescrive la legge sulla trasparenza del 2013. Un errore comprensibile per dei semplici cittadini eletti ad una carica pubblica, meno quando a farlo è un professionista che con i numeri di un bilancio e una dichiarazione dei redditi dovrebbe avere dimestichezza. Un...

Read More

CAMPING DI VIA ROMA: UN’ALTRA TRUFFA AI DANNI DEI CITTADINI?

La domanda è doverosa: la riapertura dei camping di via Roma sarà un’altra truffa per i cittadini? Ieri, 21 maggio, in consiglio comunale è stata discussa, per l’ennesima volta, la sanatoria dei campeggi di via Roma, un garbuglio urbanistico che è stato fatto passare come “salvezza del nostro territorio e dell’economia” ma che in realtà si riduce ad una gara a chi la “spara” più grossa. Precisiamo che in realtà il punto discusso all’ordine del giorno non riguarda tutte le strutture ricettive di via Roma, molte delle quali sotto sequestro dalla magistratura perché abusive ed illecite, ma solo due...

Read More

PROGRAMMA DI GOVERNO

Anche Ladispoli aderisce all’appello proveniente dal M5S Nazionale ed organizza per domenica 20 maggio un banchetto informativo dove sarà possibile leggere ed approfondire i contenuti del nuovo contratto di governo che sta per essere stipulato. Un contratto che cerca di far realizzare alcuni dei punti fondamentali del programma elettorale del M5S: il reddito di cittadinanza, la pensione di cittadinanza, la legge Fornero che sarà solo un brutto ricordo, l’eliminazione delle pensioni d’oro, lo stop al business dell’immigrazione, una tassazione più bassa per le imprese. Il popolo a 5 Stelle nelle prossime ore sarà chiamato a decidere in merito a...

Read More

MAGGIORANZA E TEMI URBANISTICI: I PIANI INTEGRATI DI CUI NON SI PARLA

Ma la giunta Grando da che parte sta? Questa è la domanda che noi cittadini (a cinque stelle e non) ci chiediamo ogni volta che leggiamo i comunicati dell’amministrazione sui temi dell’urbanistica. Dopo l’ultimo consiglio comunale del 3 maggio arriva puntuale il solito comunicato, un po’ arrogante e molto pomposo, che proclama il senso di responsabilità della maggioranza e schernisce la minoranza che, a detta del Sindaco, era intenta a giocare a nascondino. Vogliamo sorvolare sullo svolgimento del consiglio stesso, che ha rischiato di saltare per l’assenza dei consiglieri di maggioranza di Fratelli d’Italia e, ambiguamente, è stato salvato...

Read More

I RETROSCENA DI UN CONSIGLIO COMUNALE SOSPESO

Giovedì sera, in occasione del Consiglio Comunale, è accaduto un fatto di rara indecenza, superato solo dal tentativo fatto il giorno dal Sindaco di mascherare le difficoltà della maggioranza attaccando le opposizioni. I fatti sono noti ma è dovere nei confronti dei lettori ed dei nostri elettori portare il nostro punto di vista. Giovedì 3 maggio, alle ore 19 sarebbe dovuto iniziare il Consiglio Comunale, ma al momento dell’appello dei presenti, necessario per dichiarare regolarmente costituita l’assemblea, mancavano quattro consiglieri della maggioranza. Quindi la maggioranza non aveva i numeri per validare l’assemblea. Qual è il dovere dell’opposizione in queste...

Read More
  • 1
  • 2